Il miglior sistema di riscaldamento elettrico

Quando si pensa al riscaldamento centrale probabilmente si immagina una caldaia a gas e radiatori pieni d'acqua. Questa forma di riscaldamento può essere inefficiente, difficile da programmare e lasciare la casa fredda nei momenti sbagliati. C'è un'alternativa più adatta alle case moderne e alla vita moderna: il riscaldamento centrale elettrico.

Se sei uno dei 5 milioni di case nel Regno Unito che non hanno una fornitura di gas di rete, il riscaldamento elettrico è la tua ovvia alternativa. Tuttavia, molti proprietari di case scelgono di passare dal riscaldamento centrale a gas a quello elettrico per le seguenti ragioni:

  • Più efficiente - con le caldaie a gas circa il 10% del calore generato si perde attraverso i tubi e la canna fumaria. In confronto, il 100% dell'elettricità che viene prelevata dal muro da un riscaldatore elettrico viene convertita in calore, con zero sprechi.
  • Più controllo - i riscaldatori elettrici ti permettono di controllare la temperatura in ogni stanza senza dover accendere l'intero sistema.
  • Eco-friendly - se combinato con i pannelli solari, il riscaldamento elettrico permette ai proprietari di casa di riscaldare le loro case usando fonti di energia rinnovabili.
  • A prova di futuro - il gas è una risorsa limitata e un giorno si esaurirà.

Il riscaldamento centrale elettrico può essere due cose - in primo luogo, sostituire la vostra vecchia caldaia a gas con una caldaia alimentata a elettricità o in secondo luogo, sostituire i vostri vecchi radiatori con nuovi riscaldatori elettrici intelligenti.

Fonte: www.termoconvettore.org

Questo articolo prenderà in considerazione i diversi riscaldatori elettrici che potresti scegliere per la tua casa. Questi rientrano in cinque tipi principali:

  • Radiatori elettrici - Questi sono simili ai tradizionali radiatori a muro e funzionano riscaldando un elemento come l'acqua o l'olio in una struttura metallica che a sua volta irradia il calore nella stanza. I radiatori elettrici sono adatti all'uso quotidiano in tutta la casa. Sono efficienti, affidabili e altamente controllabili e sono disponibili in varianti a parete o indipendenti.
  • Riscaldatori elettrici a pannello - Nonostante il loro aspetto simile, i riscaldatori elettrici a pannello non sono proprio la stessa cosa dei radiatori elettrici. Mentre i radiatori elettrici sono progettati per l'uso giornaliero in tutta la casa, i riscaldatori a pannello sono progettati per l'uso occasionale come riscaldatori di riserva nelle stanze di ricambio, negli uffici domestici e nelle stanze degli ospiti. I riscaldatori a pannello forniscono un calore rapido quando ne hai più bisogno e sono dotati di piedini attaccabili che ti permettono di stare in piedi come unità portatile ovunque ci sia una presa di corrente.
  • Pannelli a infrarossi - Gli infrarossi hanno il potenziale per essere il sistema di riscaldamento più efficiente per la vostra casa. A differenza di altri sistemi di riscaldamento elettrico, che riscaldano l'aria circostante per riscaldare una stanza, gli infrarossi riscaldano direttamente gli oggetti e le persone - trasferendo il calore in linee rette dal riscaldatore a ciò che è di fronte ad esso. Senza la necessità di trasferire il calore all'aria circostante, i riscaldatori a infrarossi sono intrinsecamente più efficienti di qualsiasi altro sistema di riscaldamento, elettrico o a piombo.
  • Portasciugamani elettrici - Questi sono per il riscaldamento del bagno dedicato e hanno il vantaggio aggiunto di asciugare gli asciugamani umidi.
  • Riscaldatori ad accumulo - I riscaldatori ad accumulo funzionano accumulando elettricità di notte, quando le tariffe elettriche sono più basse, per poi rilasciarla durante il giorno.

Il riscaldamento elettrico è buono?

La risposta breve è "sì". I moderni radiatori elettrici funzionano proprio come i radiatori del riscaldamento centrale a gas, usando la convezione e il calore irradiato, il che significa che sono altrettanto efficaci nel riscaldare la vostra casa come il gas.

Sono disponibili in vari design e dimensioni, dal moderno al tradizionale, quindi troverete qualcosa che si adatta alla vostra casa.

La tecnologia dei radiatori elettrici è estremamente sofisticata e progettata per massimizzare la quantità di calore utile che si ottiene da ogni Watt di elettricità. Non hanno nulla a che vedere con i vecchi radiatori ad accumulo o con le stufe elettriche a buon mercato che potresti aver usato come tappabuchi nel corso degli anni.

Qual è la forma più economica di riscaldamento elettrico?

La forma più economica di riscaldamento elettrico è il riscaldamento ad accumulo notturno, perché di solito lo si alimenta usando una speciale tariffa elettrica che offre tariffe più economiche per l'elettricità durante la notte. Queste tariffe sono conosciute come Economy-7, perché ti danno 7 ore di elettricità più economica durante la notte.

Econmy-10 funziona allo stesso modo, ma ti dà anche 3 ore di elettricità più economica, di solito a metà del pomeriggio.

Tuttavia, una volta che il calore si esaurisce nel tuo riscaldatore ad accumulo, dovrai usare il suo riscaldatore di riserva che sarà caricato con le normali tariffe diurne.

Il riscaldamento elettrico è costoso?

Nel Regno Unito l'elettricità è più costosa del gas e finché le nostre infrastrutture energetiche non cambieranno (e il gas inizierà a scarseggiare) questo probabilmente non cambierà.

Secondo Which?, i costi medi annuali per il riscaldamento e l'acqua calda con l'elettricità nel Regno Unito sono di circa £776 all'anno se si usano circa 4.200 kWh di elettricità e si ha una tariffa standard a tariffa unica. Sono circa 200 sterline in più all'anno rispetto al riscaldamento a gas.

Questa è solo una guida, perché se il tuo riscaldamento usa tariffe notturne più economiche (Economy-7) allora le tue bollette saranno più basse. Inoltre, ci sono una serie di altri fattori che influenzano le tue bollette del riscaldamento, la dimensione della tua proprietà, quanto bene è isolata, quanto usi il tuo riscaldamento e l'efficienza dei riscaldatori che hai scelto.

Uno dei modi migliori per ridurre la quantità di energia che spendi è usarne meno, e i radiatori elettrici sono molto più adatti a questo rispetto al riscaldamento centrale a gas. I radiatori elettrici funzionano in modo indipendente, quindi non c'è bisogno di sprecare soldi per riscaldare stanze vuote. Ogni radiatore individuale ha il proprio termostato in modo da potersi spegnere da solo quando la temperatura impostata è stata raggiunta. Questo è più efficiente di un sistema tradizionale a gas dove un singolo termostato controlla tutti i radiatori e l'intero sistema deve essere alimentato se si vuole riscaldare una stanza.

© 2021 ruseo.org